Come evitare di fare errori in inglese

From Antimoon Translation Project

Jump to: navigation, search

Pagina originale in inglese: How to avoid making mistakes in English

Chi sta imparando una lingua commette errori perché costruisce le frasi 1) senza attenzione o 2) troppo presto. Eviterai di fare errori seguendo un paio di regole:

Contents

edit Regole per scrivere e parlare in inglese senza errori

  1. Usa un linguaggio semplice. Alcuni principianti cercano di costruire frasi complicate usando cose come il present perfect tense o il condizionale. E fanno errori terribili. Non farlo anche tu! Se hai appena iniziato a parlare o scrivere in inglese, dovresti dire semplicemente quello che sai dire (frasi semplici che hai visto molte volte), non quello che vuoi dire (frasi complicate). Magari ti sembrerà di parlare come un bambino, o di non riuscire ad esprimere quello che pensi, ma non preoccuparti. Il tuo compito ora non è esprimere liberamente le tue idee; il tuo compito è imparare la lingua.
  2. Sii lento ed attento. All'inizio, dovresti scrivere molto lentamente. Se ti servono due ore per scrivere un'e-mail con 10 frasi corrette, va bene così. É il tempo che dovresti impiegare se hai appena iniziato a scrivere in inglese.
    Perché dovrebbe volerci così tanto? Perché dovresti leggere più volte le frasi che hai scritto, cercandone gli errori. Dovresti correggerle spesso. Dovresti controllare che siano corrette utilizzando un dizionario o Internet. E dovresti cercare frasi di esempio da imitare.
    Quando parli, è giusto impiegare un po' di tempo per costruirti la frase in testa prima di aprire la bocca.
  3. Se non sei sicuro di come si dice qualcosa, non dirla. Se non sai dire qualcosa in maniera esatta, è quasi sempre meglio non dirla. Non insegnare a te stesso il modo sbagliato di dirla. Puoi controllare come si dice in modo esatto in un dizionario o su Internet (vedi punto successivo). Questo, però, non si può fare mentre si parla, quindi è meglio dire qualcos'altro, qualcosa che si conosce, anche se riguarda un argomento diverso da quello in questione.
  4. Controlla sempre ciò che stai scrivendo. Ogni volta che hai dei dubbi sull'utilizzo di una parola, consulta un buon dizionario per trovare degli esempi. Quando scrivi qualcosa e non hai la sicurezza di averlo fatto correttamente, usa Google. Se la ricerca dà come risultato molte pagine che contengono frasi come la tua, significa che probabilmente sei nel giusto. Dovresti utilizzare il dizionario e Google ogni giorno, anche più volte per ogni frase (soprattutto se hai iniziato da poco a scrivere in inglese). Puoi saperne di più su come usare Google mentre scrivi in inglese visitando questa sezione del forum.
  5. Renditi conto di dove puoi sbagliare. A volte gli studenti non si rendono nemmeno conto di quanto l'inglese sia diverso dalla loro lingua madre. Parlando, traducono ogni parola dalla loro lingua, e pensano che il risultato vada bene.
    Mentre leggi o ascolti materiale in inglese, sii molto attento a cose come l'ordine delle parole, gli articoli, le preposizioni ed i tempi verbali. Confronta frasi in inglese con frasi equivalenti nella tua lingua. Presta attenzione alle differenze nelle parole e nel loro ordine. Diventerai più attento mentre parli in una lingua straniera, perché ti renderai conto di quali parti delle tue frasi possano essere sbagliate e necessitino quindi di un doppio controllo.

edit “Procedendo così attentamente e lentamente, quando parlerò con scioltezza?

Non preoccuparti della fluidità nel parlare. É facile parlare sempre più velocemente e con scioltezza esercitandosi. Durante le scuole superiori, Tom riuscì a raggiungere un buon livello in un mese parlando con il suo insegnante di inglese (madrelingua) per circa due ore alla settimana. Il che significa, solo 8 ore totali di conversazione.

Secondo noi, è meglio parlare lentamente ed in maniera corretta piuttosto che con scioltezza e facendo un sacco di errori. Perché? Perché se sei lento e parli correttamente, puoi facilmente diventare più rapido parlando correttamente. Ma se sei fluente e fai molti errori, non è così semplice correggerli, rimuoverli e parlare in modo rapido e corretto.

edit L'esperienza di Tom nello scrivere senza errori

Ho iniziato da poco ad imparare il tedesco. Volevo iniziare a scrivere e-mail in tedesco il prima possibile, ma non volevo fare errori ed acquisire cattive abitudini. Ho scritto la mia prima e-mail in tedesco dopo aver letto un breve (40 pagine) libro in tedesco per studenti, scritto in tedesco semplificato, qualche e-mail speditami da un amico tedesco, e dopo aver usato la mia piccola raccolta SuperMemo per alcuni mesi. E le mie e-mail in tedesco erano quasi prive di errori.
Com'è stato possibile scrivere frasi corrette con così poco input? Prima di tutto, le frasi che ho usato erano molto semplici. Ma la cosa più importante è stata la ricerca: ho cercato frasi di esempio nel Web e nei dizionari.
Ad esempio, sapevo che usare in tedesco si dice benutzen, ma non sapevo come usarla in una frase come “Che programma usi per copiare i CD?”. Spesso avevo una vaga idea di come qualcosa dovesse essere scritto in tedesco, ma non sapevo se la mia idea era esatta. In situazioni del genere ho cercato la risposta nel Web o nei miei dizionari.
Ho impiegato moltissimo tempo per ogni frase. C'è voluta più di un'ora per scrivere la mia prima e-mail, che conteneva solo alcune frasi in tedesco.
Il processo di scrittura era lungo ed impegnativo, ma divertente. É stato molto motivante e mi ha reso ancora più interessato alla lingua tedesca. Forse la ragione per la quale era così piacevole era la consapevolezza di stare scrivendo correttamente.

edit Non iniziare troppo presto a parlare o a scrivere

Se segui le regole sopra indicate ma continui comunque a fare molti errori quando parli ( più di un errore ogni tre frasi), probabilmente dovresti passare a scrivere per un po'. Segui i punti seguenti:

  1. Prima scrivi, poi parla. Scrivere è più semplice che parlare perché:
    1. non devi necessariamente avere una buona pronuncia (ma devi comunque saper scrivere le parole);
    2. puoi anche scrivere lentamente, senza che nessuno se ne preoccupi;
    3. puoi utilizzare dizionari, motori di ricerca ecc.
      É una buona idea, quindi, fare pratica di scrittura finché non riesci a costruire frasi corrette abbastanza velocemente.
  2. Non parlare fino a quando non hai imparato a pronunciare i suoni inglesi. Devi essere capace di pronunciare tutte le vocali e le consonanti inglese in modo chiaro prima di parlare, altrimenti ti abituerai ad una cattiva pronuncia.
  3. Non usare parole delle quali non conosci la pronuncia. Devi saper pronunciare tutte le parole che dici, altrimenti farai errori di pronuncia e prenderai cattive abitudini.

Se fai più di un errore ogni tre frasi mentre scrivi nella maniera lenta ed attenta della quale si parlava prima, probabilmente dovresti smettere di scrivere per qualche tempo e concentrarti invece sull'ascolto e sulla lettura.

Ricorda sempre che prima devi immagazzinare in testa molte frasi in inglese, e solo poi costruire le tue frasi. La tua attività principale dovrebbe essere leggere ed ascoltare materiale in inglese, perché hai bisogno di buoni esempi da seguire prima di poter produrre frasi tue. Più frasi il tuo cervello assorbe, più potrai poi esprimerti in inglese. Se non vedi e senti abbastanza frasi in un inglese corretto e naturale, non saprai come dire le cose in inglese, e passerai ad inventarti una lingua tua, facendo errori.

edit Cosa succede durante le lezioni dei corsi di inglese

L'ordine raccomandato dal metodo di apprendimento Antimoon è: PronunciaInput(leggere ed ascoltare) – Scrivere – Parlare. Sfortunatamente, durante le lezioni di inglese le cose funzionano molto diversamente. Praticamente nessun corso ti insegna la pronuncia all'inizio. Pochi insegnanti ti danno abbastanza input. Invece, ti obbligano a scrivere e parlare – facendoti domande, assegnandoti esercizi di grammatica o di scrittura. Da un certo punto di vista, ti forzano a fare errori e prendere cattive abitudini.